top of page

Cos'è?

 

In questo piccolo ecosistema coesiste un delicato equilibrio di luce, temperatura e umidità. Una sapiente stratificazione di ciottoli, terra e muschio che si eleva dal basso per sostenere la parola ed esserne radice visibile. La sua bellezza risiede nel passaggio di tempo, nella sua immutabilità e nel suo essere sempre lì, fermo, aspettando di essere ricordato e alimentato.

 

Il potere della parola che attraverso un suono è capace di smuovere tutto è l’elemento che la fa vibrare, ciò che la rende viva. Ma come prendersi cura di una parola? Riscoprendo il suo significato, praticandola e dotandola di una giusta prospettiva. Delle parole dobbiamo avere una particolare cura. Sono il nostro terreno da mantenere fertile e sempre vivo fino alle più profonde radici, coltivandolo con amore e pazienza, ogni giorno.

Clo’eT è affezionata ad alcune parole significative e invita a coltivarle in terrario.

 

- Resta [rè-sta] v